Open Access Open Access  Restricted Access Subscription or Fee Access

L'ideale dantesco della nobiltà, L'errore di Federico

Adriana Diomedi

Abstract


Con la confutazione della teoria federiciana relativa alla "vera nobiltà" Dante non intende discolpare Federico dell'errore commesso e tanto meno giustificarlo, ma vuole semplicemente svalutare un giudizio che egli considera erroneo, impartendo nello stesso tempo al lettore una lezione di libertà razionale e valutazione critica del concetto, anche se ad esprimerlo è l'imperatore, l'autorità sovrana imperiale.

Full Text:

PDF

Refbacks

  • There are currently no refbacks.


Spunti e Ricerche. Rivista d'italianistica.
ISSN (Print): 0816-5432.
ISSN (Electronic): 2200-8942.